Vi siete mai chiesti com’è strutturato un colloquio di lavoro? Sapete che ELSA organizza e mette a vostra disposizione la possibilità di svolgere dei tirocini retribuiti?

Mercoledì 14 Novembre si è svolto presso il Centro Studi Minerva di Macerata lo STEP DAY.

La nostra Mariangela De Vecchis, VP STEP, ha illustrato ai soci le potenzialità di questo bando e le modalità per applicarvi. L’evento è stato suddiviso in due parti:
  • nella prima è stata mostrata la procedura utilizzata per candidarsi ad uno dei 281 tirocini che ELSA offre ai propri soci indicando tutti i passaggi del form online e le varie scelte di esperienza all’estero che la nostra associazione mette a disposizione degli interessati;
  • nella seconda parte, invece, hanno preso parte alla simulazione Laura Bulgari e Silvia Baiocco, le quali fanno parte di “Welcome european projects”, un’Associazione di Promozione Sociale che si occupa di progetti con l’estero, come ad esempio l’ERASMUS. Le due relatrici hanno fornito consigli e delucidazioni sullo svolgimento di un colloquio di lavoro.

Durante l’evento si è creato un vero e proprio dibattito tra relatori e soci dove tutti i dubbi e le perplessità in merito all’argomento sono state risolte in modo esaustivo e soddisfacente, grazie all’interessamento e alla partecipazione attiva degli studenti e la disponibilità e competenza delle due relatrici.

Simone Pedoto, socio di ELSA Macerata, ha descritto l’evento in termini tali da sentirci pienamente soddisfatti del risultato, affermando:

Ho trovato molto esaustiva la spiegazione circa l’opportunità di partecipare ad un tirocinio retribuito all’estero grazie all’associazione e, di sicuro, il ventaglio di scelta possibile tra i vari Paesi e studi risponde perfettamente alle esigenze di ciascuno… Ho trovato la simulazione pratica molto utile, scoprendo alcuni trucchi del mestiere per capire come gestire psicologicamente lo stesso e come interfacciarsi a datori di lavoro esteri i quali, ognuno fedele alla proprio retaggio culturale, è molto attento ad aspetti che per noi possono sembrare secondari.
Un’esperienza semplice ma preparata con molta professionalità!

L’evento si è contraddistinto per il clima interattivo raggiunto, in cui si è creato un vero e proprio dibattito tra relatori e soci, pertanto è doveroso ringraziare tutti i nostri fantastici soci partecipanti.